il consiglio del mese del coach

download (6)

Cari, i coach vanno in vacanza presto e tornano tardi, per cui questa volta mando il consiglio del mese, valido fino a dopo la befana. Evviva.

E’ anche il mio modo per farti  gli auguri di un 2015 , un 2015 che possa permetterti di essere sempre “più te”.

Per questo il consiglio del mese prende la forma di un esercizio. Un esercizio potente ma che  non ti porterà via  più di 10 minuti.

buona lettura

 

un colloquio speciale

Siediti e prenditi 10 minuti tutti per te.

Immagina di essere un Coach, un counselor o la figura che ti ispira più fiduca. Forse lo sei davvero. Immagina di essere nel tuo studio se lo hai, o nel tuo studio ideale se non lo hai.

Stai aspettando un cliente.

Lo spetti meditando. Senti l’aria che entra e che esce, che entra e che esce. Forse socchiudi gli occhi. Hai la percezione dell’appoggio dei piedi, delle mani , passi in rassegna il corpo.

Quando hai raggiunto la calma il tuo cliente entra, si siede nello studio e si unisce alla meditazione spontaneamente.

Vi guardate negli occhi come a sigillare un’intesa. Respirate insieme. Il cliente non parla, non ne ha bisogno perché lo conosci molto bene.: sei tu stesso.

E’ un colloquio speciale. Questa volta sei venuto ad ascoltare cosa hai da dire a te stesso.

A questo punto tu che stai conducendo il colloquio ti colleghi al cuore e lasci che parli lui al post tuo.

Caro ……. e dici il tuo nome, questa volta parlo io.

Era tanto che volevo farlo…..e lasci che le parole escano da sole.

Alla fine aggiungi i 5 consigli che gli cambieranno la vita per sempre. Tu sei l’unica persona che li possa sapere.

Ora saluta il tuo cliente speciale con un abbraccio : goditi questo momento, senti il calore, la pelle, il respiro.

Apri gli occhi e scrivi i 5 consigli e se vuoi il discorso che hai fatto.

Potrebbe essere l’inizio di qualcosa di completamente diverso.

buon 2015

Gabriele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *